NICHEL SENSITIVITY

Il nichel è una sostanza che contrariamente a quanto si possa pensare non si trova soltanto in alcuni oggetti che vengono comunemente utilizzati nella vita di tutti i giorni come monete oppure bottoni di capi di abbigliamento ma è possibile anche ritrovare in alcuni alimenti piuttosto comuni come nel caso di arachidi, fagioli, lenticchie, piselli, soia, avena, cacao e tantissimi altri ancora.

Questa massiccia presenza di nichel nella vita quotidiana di ogni individuo se associata ad uno status di nichel sensitivity ed ossia una sorta di intolleranza, non permette di vivere nel migliore dei modi la quotidianità.

Infatti per quanti sono affetti da questa specifica patologia vi sono diffusi sintomi che vanno dalla dermatite, prurito, rossore, gonfiore, bruciore fino ad arrivare a situazioni maggiormente indirizzate al sistema gastrico come la diarrea, l’orticaria, la stitichezza, la sensazione di vomito e i crampi allo stomaco.

Se quotidianamente siete alle prese con uno di questi sintomi e volete scoprire se si tratta di una sorta di intolleranza al nichel potete rivolgervi ad uno stimato professionista del settore come nel caso del professor Picarelli che è in possesso delle competenze ed esperienza per darvi tutto il supporto di cui necessitate.

Per maggiori informazioni in merito oppure per fissare un appuntamento presso lo studio non dovete fare altro che utilizzare i format di contatto presenti su questo sito.